Vai menu di sezione

Sportello Permessi Raccolta Funghi

Dal 13 luglio è entrata in vigore la Legge Regionale n. 25 del 7 luglio 2017  che fornisce le nuove disposizioni riguardanti la raccolta dei funghi.

PAGAMENTO DEL CONTRIBUTO ANNUALE PER LA RACCOLTA

Il pagamento deve essere effettuato da parte di coloro che sono in possesso di autorizzazione.

Le autorizzazioni alla raccolta rilasciate ai sensi della legge 12/2000 mantengono la loro validità.

1.  Per esercitare la raccolta su tutto il territorio del Friuli Venezia Giulia è necessario versare l’importo di €. 70,00 sul c/c postale n. 85770709 intestato a: Regione Autonoma FVG - Servizio Tesoreria - causale: cap.747/E. Va inoltre indicato il codice fiscale della persona che vuole esercitare la raccolta.

2.  Per esercitare la raccolta nel territorio dell'Unione Territoriale Intercomunale Canal del Ferro Val Canale (Comuni di Chiusaforte, Dogna, Malborghetto -Valbruna, Moggio Udinese, Pontebba, Resia, Resiutta, Tarvisio) è necessario versare l’importo di €. 25,00- : 

- o sul c/c postale n. 1035794005 intestato a: Unione Territoriale Intercomunale del Canal del Ferro - Val Canale;

- o tramite bonifico bancario, cod. IBAN: IT 23 T 05336 64100 000035364804 intestato a: Unione Territoriale Intercomunale del Canal del Ferro - Val Canale con la causale “raccolta funghi anno 2018”.

 

  • La raccolta è consentita a titolo gratuito entro il territorio del Comune di residenza.
  • L'importo del contributo da pagare è uguale per i residenti e i non residenti in regione FVG e tutti possono pagare il contributo a favore di una o più UTI.
  • In tutti i casi l'interessato, durante la raccolta, deve portare con sé l’autorizzazione alla raccolta, la ricevuta del versamento e un documento di identità in corso di validità.

PERMESSI TURISTICI

Al fine di incrementare l’offerta turistica la raccolta dei funghi è consentita entro l’area territoriale di ciascuna Unione anche ai non residenti in regione che:

  • hanno compiuto sedici anni,
  • hanno versato all’Unione interessata un contributo giornaliero di € 5,00;

Il versamento del contributo giornaliero va effettuato a favore dell’Unione corrispondente alla zona di raccolta interessata secondo le modalità riportate nella tabella sottostante.

Il permesso turistico è rinnovabile per un massimo di dieci giorni all'anno.

L’interessato, durante la raccolta, deve portare con sé la ricevuta del versamento unitamente ad un documento di identità.

Per la raccolta turistica entro il territorio dell'Unione Territoriale Intercomunale Canal del Ferro e Val Canale, l’importo di €  5,00 va versato

  • o sul c.c.postale n. 1035794005 intestato a: Unione Territoriale Intercomunale del Canal del Ferro Val Canale
  • o tramite bonifico bancario  cod. IBAN: IT 23 T 05336 64100 000035364804 intestato alla stessa Unione

con  causale: "raccolta  turistica dei funghi spontanei epigei" 

RILASCIO AUTORIZZAZIONE

L’autorizzazione alla raccolta ha validità permanente su tutto il territorio regionale ed è rilasciata dalla Direzione centrale risorse agricole e forestali e ittiche tramite il Servizio caccia e risorse ittiche a coloro che:

- hanno compiuto sedici anni;

- hanno frequentato un corso di almeno dodici ore organizzato dalle Unioni Territoriali Intercomunali o dai Gruppi micologici aderenti alla Federazione regionale dei Gruppi micologici del Friuli Venezia Giulia;

- hanno superato una prova orale presso gli Ispettorati micologici regionali istituiti presso le Aziende per l’Assistenza Sanitaria.

La domanda per il rilascio dell’autorizzazione e sostenere la prova va presentata al Servizio caccia e risorse ittiche entro il 31 maggio di ogni anno.

La prova orale sarà organizzata dagli Ispettorati micologici regionali, senza oneri a carico dei richiedenti, sulla base dei nominativi di coloro che hanno presentato domanda al Servizio caccia e risorse ittiche.

L’autorizzazione è rilasciata dal predetto Servizio entro trenta giorni dalla comunicazione dell’avvenuto superamento della prova orale.

Modulistica 

Personale

Pagina pubblicata Giovedì, 16 Novembre 2017 - Ultima modifica: Lunedì, 18 Giugno 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto