Vai menu di sezione

Servizio Espropri

Il Servizio Espropri della U.T.I. Canal del Ferro e Val-Canale si occupa dello svolgimento delle attività afferenti alle procedure espropriative relativamente alle opere di pubblica utilità, di occupazione ed urgenza, nel rispetto delle normative di settore vigenti.

Nella massima cura dei rapporti con gli uffici tecnici ed amministrativi di comuni ed enti locali, con gli interessati al procedimento espropriativo e con i professionisti incaricati, l’ufficio utilizza dotazioni proprie e strumenti necessari per la gestione delle pratiche espropriative, verificando la correttezza dei piani particellari, delle indennità offerte, dei titoli e delle quote di proprietà.

L’ufficio espropri predispone o/e redige le diverse comunicazioni di rito nelle diverse fasi del procedimento, i decreti di occupazione, i verbali di stato di consistenza, le convenzioni di cessione volontaria, i decreti di esproprio/asservimento e la loro registrazione, trascrizione e volturazione.

L’ufficio supporta inoltre l’Ente attuatore in tutte le fasi del procedimento utilizzando competenze e tecnologie adeguate a sostegno dei comuni convenzionati.

In distinguo:

1. Opere delegate dalla Protezione Civile Regionale

Procedimenti espropriativi concernenti lavori di ripristino e messa in sicurezza del territorio a seguito di eventi calamitosi;

2. Opere degli Enti Locali:

Gestione dei procedimenti espropriativi concernenti le opere pubbliche dei comuni aderenti alla U.T.I. a mezzo apposita convenzione, nelle more del trasferimento alla U.T.I. del servizio stesso sulla base del programma di trasferimento di funzioni e servizi di cui all’art. 45 punto 5 dello statuto UTI.

L'Ufficio gestisce anche i procedimenti espropriativi concernenti le opere pubbliche dei comuni non aderenti alla UTI a mezzo specifica convenzione con i comuni di Tarvisio ed Ente Parco naturale delle Prealpi Giulie.

(Si prosegue l’attività di supporto con l’U.T.I.del Natisone, con l’U.T.I. del Torre e con l’U.T.I. del Gemonese per i procedimenti ancora in itinere.) 

Contatti
Orario per il pubblico:

Lunedì, Mercoledì, Venerdì dalle 8.00 alle 14.00

Martedì e Giovedì dalle 8.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Personale

Pagina pubblicata Giovedì, 16 Novembre 2017 - Ultima modifica: Mercoledì, 02 Maggio 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto